LUXURY IN MILAN

Milano (MI) - 2014

Prestigioso appartamento nel cuore di Milano, oggetto di accurata ristrutturazione, dal mood pacato ma pieno di simbolismi.

 

Un modo di abitare che prende ispirazione dalla spettacolarità teatrale, una ricerca attenta sui cromatismi, scegliendo materiali e colori di tendenza ma poco invasivi.

Un ruolo importante è stato lo studio illuminotecnico, la luce come elemento di progetto dove si evince il dualismo tra luce tecnica ( sempre nascosta) e luce decorativa delle grandi firme.

Dall'ingresso si genera il living che si articola come fulcro della vita della famiglia e dei loro ospiti con un grande camino in ferro e un grande tavolo da pranzo, per condividere l'amore per la cucina della padrona di casa.

Il simbolismo si ritrova soprattutto nell’ingresso con forma di uovo, come simbolo ancestrale, di vita, di fecondità nella sua forma perfetta senza principio ne fine.

La camera da letto è stata concepita come luogo privato ma con tutti i confort: un concetto che deriva dall’esperienza dell’ospitalità alberghiera,  una “piccola suite” dove si deduce la trasformazione del modo di abitare contemporaneo.

Benessere e Bellezza come scelta di vita ma anche scelta di materiali il più naturali possibili, e nella sua forma primitiva come il ferro, i marmi ed il legno, utilizzando un legno di Olmo, con caratteristiche di flessibilità ed alte prestazioni di isolamento acustico.